Il Piccolo Blog

Come organizzare uno spazio di lavoro domestico con gusto e stile

Come organizzare uno spazio di lavoro domestico con gusto e stile

Tra necessità e desiderio, l’home office è il grande protagonista di questi anni. Con un’attenta progettazione e con un arredo scelto con cura, si può costruire uno spazio di lavoro domestico che favorisce la concentrazione e la produttività, in un ambiente di design che riflette il proprio gusto e stile personale.

Le caratteristiche dell’ufficio in casa ideale

Per arrivare ad avere un ufficio in casa che sia bello, funzionale e capace di sostituire in tutto e per tutto un ufficio vero e proprio è fondamentale scegliere con attenzione lo spazio da dedicare al lavoro.

Con l’aiuto di un architetto si può individuare lo spazio della casa più adatto a ospitare l’home office. Se la casa è sufficientemente spaziosa, si può realizzare l’ufficio in una stanza apposita. In caso contrario, si può ricavare lo spazio di lavoro in un angolo di un altro ambiente, tipicamente il salone o la camera da letto. In questo caso, si può ricorrere anche a soluzioni a scomparsa. Si tratta di mobili di design richiudibili che al loro interno ospitano una postazione di lavoro completa di scrivania e libreria. Al termine della giornata di lavoro è sufficiente richiudere le ante per nascondere lo spazio.

Anche spazi della casa poco valorizzati possono diventare un perfetto home office, come nel caso di una soffitta o di una dependance. Le case dai soffitti alti permettono anche di creare un soppalco da utilizzare come zona di lavoro.
Il perfetto candidato a diventare un ufficio domestico è uno spazio sufficientemente ampio, ben illuminato e lontano da fonti di distrazione o rumori. Se durante la giornata lavorativa bisogna mantenere un alto livello di concentrazione e di creatività meglio scegliere una stanza che si affaccia sul giardino rispetto a una stanza che dà su una strada trafficata.

Oltre a considerare le caratteristiche dello spazio, bisogna valutare anche le proprie esigenze personali e le esigenze che possono sorgere durante una tipica giornata lavorativa. In una casa condivisa con il resto della famiglia è altamente consigliato ricavare lo spazio di lavoro in una stanza separata e inaccessibile agli altri membri della famiglia. Lavorare dalla cucina o dal salone, in presenza di partner o figli, complica la ricerca della concentrazione e della produttività.

Come organizzare uno spazio di lavoro domestico con gusto e stile

Come progettare lo spazio di lavoro domestico

Una volta individuato lo spazio ideale si può passare a progettare il proprio ufficio in casa. Al fine di avere un ambiente confortevole, è importante stimare con precisione lo spazio di cui si ha bisogno. Oltre a considerare lo spazio occupato dalla postazione di lavoro, è fondamentale predisporre sin dall’inizio uno spazio in cui rilassarsi durante le pause, magari facendo un po’ di meditazione o di yoga.

Nella progettazione della postazione di lavoro è utile fare scelte che bilancino funzionalità e design. Una scrivania e delle sedie di design ed ergonomiche danno carattere all’ufficio domestico e trasmettono buon gusto. Uno standing desk è una valida alternativa alla tradizionale scrivania. Questo piano permette di lavorare stando in piedi, è facilmente regolabile in altezza e, specialmente se si trascorrono molte ore al lavoro, riduce il rischio di soffrire di contratture e di mal di schiena.

Se l’ufficio è ricavato in un angolo di una stanza della casa o se si vive in un loft, nell’arredo dell’ufficio domestico bisogna tener conto dello stile d’arredo presente in casa. Affinché lo spazio di lavoro si integri perfettamente con il resto, è necessario che l’arredo e le decorazioni siano in armonia con i mobili e gli accessori già presenti in casa e con l’atmosfera generale. Se la casa è arredata in stile classico, nello spazio di lavoro bisognerà optare per mobili in legno naturale e per accessori che nei colori richiamano i tessili e le decorazioni presenti in casa.

Organizzare uno spazio di lavoro potrebbe essere anche l’occasione per procedere con una piccola ristrutturazione degli interni. Dopo aver definito lo stile e l’aspetto dell’ufficio in casa, basterà armonizzare l’atmosfera generale intervenendo su decorazioni e complementi d’arredo.

Per un ambiente di lavoro che incentivi la concentrazione, un arredo in stile minimal è particolarmente indicato. Una postazione di lavoro in cui c’è solo il necessario riduce il rischio di distrarsi e stimola la creatività. Inserire nell’arredo quadri, sculture, frasi motivazionali o i ritratti di personaggi da prendere come esempio è un modo per arredare l’ambiente e allo stesso tempo per mantenersi ispirati.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Scegli una falegnameria di alto livello.

Abbiamo oltre 50 anni d’esperienza!
Contattaci

“L’architettura d’interni italiana dal 1968”.

architetturad'interniIl Piccolo è una falegnameria di lusso, specializzata in interior design. Siamo un brand riconosciuto, portavoce del made in Italy nel mondo intero.
Da oltre 50 anni, serviamo i clienti più esigenti e gli stilisti più innovativi. Siamo interpreti affidabili dei progetti degli studi di architettura, che affianchiamo come consulenti sulle novità del design industriale e come scout di pezzi unici da inserire nell’arredamento, dal modernariato all’arte contemporanea.
Il nostro cliente ha un rapporto personale e diretto con noi: ciò gli dà la certezza di raggiungere gli obiettivi, di rispettare le scadenze più strette, di risolvere i problemi dell’ultimo momento. Il project leader, che è sempre uno dei proprietari, si fa garante anche della parte logistica.
Ogni fase segue un percorso preciso ed è documentata. Dalle planimetrie alla prototipazione, per fare da subito le scelte migliori: materiali, colori, finiture e lucidature dei legni, effetti degli stucchi. Rivolgendoti a noi, avrai quindi la certezza di un customer care d’eccellenza. CONTATTACI

Il Piccolo è un’azienda specializzata in architettura d’interni. Nel settore siamo oggi un brand riconosciuto, che ha saputo farsi portavoce del made in Italy nel mondo intero.

Da oltre 50 anni, serviamo i clienti più esigenti e gli stilisti più innovativi. Nati come tappezzieri, con il passare del tempo siamo diventati per l’appunto creatori d’interni, avendo il privilegio e la capacità di collaborare con i nomi più famosi del settore della moda e con gli architetti che rappresentano le firme più prestigiose dell’interior design internazionale.

Scopri i trend dell'interior design nel 2021! Scarica l'e-book