Il Piccolo Blog

Come arredare un boutique hotel?

come arredare un boutique hotel

Nati negli anni ’80, i boutique hotel sono piccoli gioielli di design che offrono agli ospiti la possibilità di alloggiare in una struttura lussuosa a dimensione d’uomo. Spesso, per questi tipi di hotel, si ricorre a un arredamento a tema, con elementi nelle zone comuni e nelle stanze a fare da filo conduttore. Vediamo allora di capire quali sono i capisaldi di un progetto di interior design per queste specifiche location.

I boutique hotel: la nuova frontiera del lusso su misura

I boutique hotel sono sorti nei quartieri più vivaci ed eccentrici di città come New York, Berlino e Parigi, dalla volontà di offrire una sistemazione lussuosa in piccole strutture completamente personalizzate. Ogni boutique hotel ha una propria caratterizzazione. E l’arredo scelto contribuisce a donare un’identità precisa e unica a ciascuna struttura.

Per esempio, un boutique hotel dallo stile contemporaneo e a vocazione tecnologica può essere ispirato alle tendenze di interior design più recenti. Si può però anche scegliere di fondere insieme elementi provenienti da periodi storici o da luoghi geografici diversi. Per un risultato capace di catturare l’attenzione, è importante che l’arredo della struttura sia coerente con il tema scelto, e che tutti gli ambienti dell’hotel condividano dei punti in comune.

Accogliere gli ospiti in un ambiente lussuoso ed esclusivo dovrebbe essere il principale obiettivo di un boutique hotel. Riuscirci passa anche dall’analisi delle caratteristiche della clientela e del luogo in cui l’hotel sorge.

Avere chiaro in mente il tipo di pubblico a cui ci si rivolge è fondamentale per definire l’arredo dei locali. Famiglie, giovani coppie, artisti o manager d’azienda hanno esigenze profondamente diverse che influenzano lo stile e i servizi offerti dalla struttura d’accoglienza. In un boutique hotel pensato per le famiglie, è bene prevedere aree di gioco, letti e accessori anche a misura di bambino. Inoltre sono da prediligere colori pastello e rilassanti. D’altro canto, un boutique hotel rivolto a una clientela di professionisti dovrebbe prevedere sale conferenze e spazi in cui poter lavorare comodamente. Stanze molto colorate e ricche di decorazioni e di oggetti di design sono invece perfette per attirare un pubblico di giovani e di appassionati d’arte.

Anche il contesto in cui sorge l’hotel va valutato con attenzione. Un boutique hotel circondato da altre strutture ricettive deve riuscire a distinguersi in maniera netta, presentandosi sul mercato con un’offerta realmente distintiva e un posizionamento di marca chiaro. Questo vale sia per gli hotel che si trovano in città sia per quelli che sorgono in destinazioni turistiche. Da questo punto di vista, il boutique hotel presenta un importante vantaggio, dal momento che è più semplice mettere a fuoco l’identità di una piccola struttura e comunicarla attraverso le scelte d’arredo. Il designer deve comunque sfruttare questo vantaggio traducendolo in un progetto vincente.

3 consigli per arredare un boutique hotel di successo

Un’esperienza personalizzata e individuale in un contesto lussuoso: è questo, in sintesi, quello che deve riuscire a offrire alla propria clientela un boutique hotel. Riuscirci passa anche dalle scelte d’arredo, che devono essere fatte ricercando un equilibrio tra funzionalità, estetica e stile. Ecco dunque tre suggerimenti da non trascurare:

1) Progetta con cura l’ingresso
La zona dell’ingresso è il vero biglietto da visita di qualsiasi hotel. Già dall’ingresso, il cliente deve percepire chiaramente lo stile, l’attenzione ai dettagli e l’atmosfera generale della struttura. Pertanto, gli spazi devono essere progettati e arredati per far emergere l’unicità della proposta del boutique hotel.

2) Offri spazi molto accoglienti
Un hotel di lusso dovrebbe essere una piccola oasi di pace, un posto in cui rifugiarsi al termine di una giornata di lavoro o di vacanza. Valorizza quindi gli spazi interni, creando zone in cui gli ospiti possano realmente rilassarsi e sentirsi a proprio agio. Divanetti all’ingresso, comode vasche da bagno – anche di tipo freestanding, installate al centro della stanza –, pareti decorate con quadri, sculture e opere d’arte. Sono tutte opzioni valide da considerare per impreziosire l’ambiente e l’arredo di un hotel di lusso.

3) Ricerca l’equilibrio tra estetica e funzionalità
In un boutique hotel che funziona, il lusso non è mai fine a se stesso. Mobili, decorazioni e tessili vanno scelti non tanto per la loro bellezza e la loro esclusività, ma piuttosto per la capacità di rendere piacevole l’esperienza di soggiorno.

Nell’arredo di un boutique hotel, si può osare con scelte audaci e con contrasti stilistici. Modernità e tradizione, stile classico e pop, arredo retrò in una stanza iper tecnologica sono solo alcune delle possibili idee da poter sviluppare. Lo scopo è sempre quello: dar vita a un hotel di lusso originale e capace di cogliere di sorpresa e conquistare gli ospiti.

Devi realizzare un progetto di Interior Design?
Scegli una falegnameria di alto livello.

Abbiamo oltre 50 anni d’esperienza!
Contattaci

” L’architettura d’interni italiana dal 1968″.

architetturad'interniIl Piccolo è una falegnameria di lusso, specializzata in interior design. Siamo un brand riconosciuto, portavoce del made in Italy nel mondo intero.
Da oltre 50 anni, serviamo i clienti più esigenti e gli stilisti più innovativi. Siamo interpreti affidabili dei progetti degli studi di architettura, che affianchiamo come consulenti sulle novità del design industriale e come scout di pezzi unici da inserire nell’arredamento, dal modernariato all’arte contemporanea.
Il nostro cliente ha un rapporto personale e diretto con noi: ciò gli dà la certezza di raggiungere gli obiettivi, di rispettare le scadenze più strette, di risolvere i problemi dell’ultimo momento. Il project leader, che è sempre uno dei proprietari, si fa garante anche della parte logistica.
Ogni fase segue un percorso preciso ed è documentata. Dalle planimetrie alla prototipazione, per fare da subito le scelte migliori: materiali, colori, finiture e lucidature dei legni, effetti degli stucchi. Rivolgendoti a noi, avrai quindi la certezza di un customer care d’eccellenza. CONTATTACI